index_r2_c1 index_r2_c2
Homepage
Biografia
Bibliografia
Traduzioni all'estero
Attivitą adulti
Attivitą ragazzi
Calendario
Link
Contatti
Credits
Bibliografia  »  Ragazzi  »  Poesie, poemi e ballate  »  Scheda dell'Opera: FOREGHET


FOREGHET  Einaudi Ragazzi 1994

Illustrazioni di Cecco Mariniello

Libera e scalza, fin da piccola Foreghet viveva a contatto con la natura, i capelli sciolti al vento, sulla bocca risate argentine. Raccoglieva fiori e frutta e era felice. Ma c'era una cosa che la turbava: sua madre Nesirel era tenuta chiusa in casa dal truce marito, il fabbro Traun, che la voleva solo per sé. In assenza del padre, Foreghet convince la timida madre a uscire e involontariamente ne provoca la morte. Traun, impazzito d'ira, rinchiuderà la figlia in casa, nutrendola a pane e acqua. E Foreghet languirà per lunghi mesi, finché un giovane, con l'astuzia, riuscirà a liberarla e a portarla con sé.
FOREGHETimage
imageimage



 
http://nuoviprezzi.org/acquisto/viagra http://nuoviprezzi.org/acquisto/cialis  http://nuoviprezzi.org italiabuonmercato.org viagra 
©2017 guide Roberto Piumini - site by Antherica Web Solutions un casino su internet